Falafel con salsa Tahina, la ricetta del Bahrain

Tutta la semplicità e il gusto dei Falafel alla moda del padiglione del Bahrain in Expo

I falafel della chef Erinna Marciano del ristorante del Bahrain in Expo
I falafel della chef Erinna Marciano del ristorante del Bahrain in Expo

Nel nostro piacevole girovagare tra tutti i ristoranti di Expo abbiamo incontrato una varietà di gusti e sapori veramente eccezionale. In ogni padiglione abbiamo scoperto piatti molto diversi, basati su tradizioni culinarie provenienti da ogni angolo del globo. Ma c’è una pietanza che ricorre frequentemente in quasi tutti i menu dei paesi medio-orientali, anche se, ovviamente, ogni chef la prepara in un modo leggermente diverso dagli altri. Stiamo parlando dei Falafel, le piccole gustosissime polpette di ceci o di fave accompagnate quasi sempre con l’immancabile salsa Tahina, sicuramente uno dei piatti vegani più conosciuti e apprezzati delle cucine medio-orientali.
I falafel sono un piatto molto semplice da preparare, ma di sicuro successo sulle nostre tavole italiane. Oggi vi proponiamo la ricetta originale dei falafel del ristorante del Bahrain, a nostro parere i migliori falafel di tutta l’Expo, gentilmente scritta per il nostro blog in expo.it da Erinna Marciano, la chef più bella di tutta l’Expo, oltretutto bravissima in cucina, che ogni giorno ci delizia con i suoi piatti freschi e profumati.
E allora forza ragazzi, è tempo di mettersi al lavoro!

Falafel con salsa tahina del ristorante del Bahrain in Expo
Falafel con salsa tahina del ristorante del Bahrain in Expo

Ricetta per 6 persone

Ingredienti falafel
500 grammi di ceci ammollati in acqua
200 grammi di cipolle
100 grammi di aglio
50 grammi di zenzero fresco
7 pezzi di peperoni verdi piccanti
100 grammi di menta
200 grammi di prezzemolo
200 grammi di coriandolo fresco
1 cucchiaino di peperoncino
½ cucchiaino di coriandolo in polvere
2 cucchiaini di cumino
1 cucchiaino di garam masala
3 cucchiaini di pepe nero
sale q.b.

Ingredienti salsa tahina
200 grammi di pasta di sesamo
200 cl di acqua tiepida
200 cl di succo di limone
50 grammi di aglio tritato
sale q.b.

Categoria: antipasto/piatto principale

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: 30 minuti oltre al tempo di ammollo e cottura dei ceci

Preparazione falafel
1. Lasciate in ammollo i ceci per una notte, poi fateli bollire per due ore in acqua salata. Una volta cotti schiacciateli con una forchetta.
2. Tritate finemente tutte le erbe e mescolate gli ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo.
3. Formate delle quenelles e finite di cucinarle in forno per 20 minuti a 170 gradi, per una versione più leggera, oppure friggetele 5 minuti in padella in olio di semi.

Preparazione salsa Tahina
1. Mettete in un mixer tutti gli ingredienti e frullate fino a ottenere una salsa omogenea.

Adagiate i falafel su una fresca insalatina e portate in tavola.
Buon appetito e alla prossima ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *